La Festa dei Popoli torna a Bari, dal 17 al 19 maggio, con la XIV edizione: organizzata dai Missionari Comboniani e dal Centro interculturale Abusuan in collaborazione con il Comune di Bari e la Regione Puglia, l’Ufficio Missionario Diocesano, la Caritas di Bari e numerose comunità straniere, associazioni, cooperative, ong, gruppi del mondo clericale e sindacale.

Tre giorni a ingresso gratuito con la più grande festa multietnica della Puglia, dalle ore 18 sino a mezzanotte: trenta stand presenti, oltre sessanta artisti e le band Tukrè, Orchestra Popolare di via Leuca, Louisiana Gamblers e Jamalaband, Dario Skepisi e il teatro dell’Anonima Gr.

La Festa dei Popoli avrà un prologo giovedì 16 maggio, alle ore 18, con un incontro organizzato insieme con l’associazione culturale Murattiano al quale i candidati sindaci al Comune di Bari sono stati invitati per rispondere, con proposte programmatiche, a domande inerenti l’accoglienza e la convivenza raccolte nei giorni scorsi all’interno delle comunità straniere presenti in città, anche alla luce dei recenti episodi di intolleranza che hanno destato allarme e chiedono di essere combattuti con fermezza da parte di chi ha la responsabilità di governare e amministrare.

Prevista, inoltre, venerdì 17 maggio, alle ore 16, una marcia organizzata dalle comunità e dalle scolaresche che partirà da Largo Lorusso (angolo via Sorrentino) e raggiungerà nel tardo pomeriggio il Parco Princigalli. Studenti, insegnanti, genitori e chiunque voglia partecipare saranno i protagonisti di questo corteo inaugurale di musica e bandiere: una sfilata all’insegna di quell’allegria che da sempre contraddistingue la manifestazione, una festa di giochi e colori in un grido di gioia e unione.

 

Di seguito il programma:

 

Giovedì 16 maggio

ore 18.00 |Casa delle culture – San Paolo, via Barisano da Trani, 15|

Aspettando Festa dei popoli a Casa delle culture

Animazione musicale a cura di Euroband Marching Band

Etnic food party organizzato e offerto dai ragazzi inseriti nel progetto per migranti “Agriculture” di Acquaviva

ore 18.00 |Parco Princigalli, via Loiacono 3| 

Incontro con i candidati sindaci al Comune di Bari “Bari città d’accoglienza” in collaborazione con l’associazione culturale Murattiano

Venerdì 17 maggio

ore 16.30 |Largo Leonardo Lorusso, angolo via Franco Sorrentino|

Passeggiata inaugurale fino al Parco Princigalli

ore 18.00 |Parco Princigalli, via Loiacono 3|

Festa dei popoli – Scuole

Con gli istituti scolastici Tommaso Fiore, Zingarelli, Michelangelo e Giulio Cesare di Bari

Venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 maggio

a partire dalle ore 18.00 |Parco Princigalli, via Loiacono 3|

Spettacoli etnici e danze dal mondo, giochi e animazioni per bambini, canti, musica, artigianato, gastronomia, arte, cultura

Live:

Amortango ass.cult. Terra battuta

Bande rumorose

Bari new rockers

Boniface

Bread&pussy

Canti migranti

Cristian Larocca

Dado Capogna

Dario Skèpisi

Everlasting Nights

Francesca Celiberto

The Bariche

The Charmine’elf

Jamalaband

Hojat Rahimi

In…canti di donne

Il B e la muerte

L’ira di Febo

Louisiana Gamblers

Moh! Urban jam orchestra

Orchestra popolare di via Leuca

Raffaella Direnzo & Tata box

Rumba de bodas

Smash room i need

Storie del vecchio Sud-folk

Tukré

Danze dal mondo:

Alma Terra, Ballo del centro diurno “I ragazzi di don Bosco”, ArtIdeaCultura, Askara, Bollywood Bari, Samira Oriental Accademy, Jasmine Mariapia Mininni, danze gipsy e sufi Dusica Mirkovic, danze georgiane a cura della comunità, danze mauriziane a cura della comunità.

 

Info 080.5010499 – 080.8090139

Ingresso Libero